BUNKER SPRECKELS

1 Ago

Sex, drugs and rolling surf. Chi era Bunker Spreckels? Un libertino, un selvaggio, una leggenda del surf, un playboy internazionale. L’erede illegittimo di Clark Gable, un privilegiato di Los Angeles che si è trovato per le mani una fortuna da 50 milioni di dollari.

Una vita da jet-setter internazionale tra surf, groupies, acidi e riti satanici. Prima di soccombere ai suoi eccessi, a soli 27 anni. Bunker divenne famoso come surfista in età adolescenziale, ma dopo la sua eredità cominciò a scivolare in una vita di sfarzo, creando un alter-ego per fotografi e giornalisti.

Ne hanno raccontato la vita questo libro di Art Brewer edito da Taschen o il documentario Bunker 77 edito nel 2008 da Takuji Masuda.




Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: